Lattuga ripiena

pubblicato in: contorno, Senza categoria | 0

Lattuga ripiena

La lattuga ripiena è un piatto che arriva direttamente dalle cucine liguri. Una ricetta semplice da fare che dona al nostro secondo una freschezza unica e un ripieno gustoso. La preparazione è davvero facilissima e veloce ma richiede qualche piccola attenzione:

  • staccate le foglie di lattuga con delicatezza in modo da mantenere il più possibile la foglia omogenea;
  • strizzate bene il pane così da avere un composto bello compatto;
  • tenete le foglie nell’acqua bollente per circa 5 secondi.

Il ripieno piò essere aromatizzato con altre erbe di campo ma anche con spezie: come sempre lasciate il vostro tocco personale in ogni ricetta. Siete pronti a preparare con noi questa deliziosa lattuga ripiena? Ai fornelli!

/10
Difficoltà
''
Preparazione
''
cottura
porzioni

ingredienti

lattuga

5 foglie

prosciutto cotto

100 g

aglio

1 spicchio

sale

q.b.

uovo

1

pinoli

30 g

olio

1 cucchiaino

pane raffermo

100 g

latte

q.b.

mortadella

150 g

parmigiano reggiano

3 cucchiai

prezzemolo

30 g

pepe

q.b.

basilico tritato

q.b.

polpa di pommodoro

200 ml

By Andrea

1. Mettete in ammollo in pane raffermo nel latte, in modo che si ammorbidisca bene. Nel frattempo tagliate a cubetti il prosciutto cotto e la mortadella Dovranno essere frullate e così sarà più semplice amalgamare bene i due ingredienti.

2. Portate a ebollizione abbondante acqua leggermente salata. Eliminate le foglie esterne della lattuga e staccate le altre con molta attenzione in modo da evitare il più possibile rotture. Sbollentatele una a una giusto per pochissimi secondi e mettetele ad asciugare su un canovaccio pulito

3. Unite i cubetti di prosciutto cotto e di mortadella nel mixer. Iniziate a triturare il composto poi mescolate con un leccapentola per staccare dalle pareti eventuali pezzi ancora interi e frullate per altri 10 secondi. Il risultato deve essere omogeneo. Versatelo in una ciotola capiente

4. Schiacciate l’aglio e tritate finemente il prezzemolo. Unite i due ingredienti al composto di prosciutto e mortadella. Se non avete l’apposito attrezzo per schiacciare l’aglio tritatelo finemente insieme al prezzemolo.

5. Unite il parmigiano reggiano, l‘uovo e il pane raffermo ben strizzato dal latte. Impastate bene con le mani cosi da creare un bel composto omogeneo.

6. Ponete particolare attenzione ai pezzi ancora duri di pane; se non riuscite a sbriciolarli, eliminateli completamente dall’impasto. Unite i pinoli e amalgamateli. Assaggiate e regolate di sale e pepe. Intanto accendete il forno a 180 gradi. Ungete una pirofila con olio così da non far attaccare la lattuga una volta in forno

7. Create delle belle palline di ripieno, mettetele alla base del gambo della foglia di lattuga e ripiegate la foglia su se stessa, cercando di coprire bene tutto l’impasto. Riponete le foglie nella pirofila, ricopritele di polpa di pomodoro. Salate e aromatizzate con il basilico. Infornate per 20 minuti

Ed ecco la lattuga ripiena pronta per essere portata in tavola!