Tartine ai gamberi

pubblicato in: Senza categoria | 0

Le tartine ai gamberi sono l’idea perfetta per un antipasto scenografico, da servire magari a Natale. La ricetta è semplice ed anche abbastanza veloce perchè, una volta cotti i gamberi in padella, non vi resterà che sgusciarli e comporre le vostre tartine. Mi raccomando di utilizzare soltanto delle code e di lasciarle integre così da mantenere un bell’effetto scenico.

Dosi per

  • 10 tartine
  •  1 fetta di pane per tramezzini
  •  10 code di gambero
  •  100 gr di mascarpone
  •  erba cipollina
  •  brandy
  •  olio di oliva extravergine
  •  sale
  •  uova di lompo

COME FARE LE TARTINE AI GAMBERI

Cuocete i gamberi in padella, da entrambi i lati, con un filo d’olio e l’aglio.
Aggiungete poi l’erba cipollina e sfumateli con il brandy.

2 cuocere gamberi

1

Tagliate il tramezzino a quadratini e tostateli in padella.

1 abbrustolire pancarre

2

Componete ora le tartite mettendo prima un ciuffetto di mascarpone.
Adagiate le code di gambero sbucciate ed in ultimo le uova di lompo.

3 aggiungere mascarpone e gamberi

3

Le vostre tartine ai gamberi sono pronte per essere servite.