Polpette di carciofi e ricotta

pubblicato in: Senza categoria | 0

La ricetta di polpette di carciofi e ricotta che vi presento oggi è quella di un secondo piatto che potete preparare anche come antipasto. Un po’ come tutte le preparazioni, o quasi, ciò che farà la differenza sarà il quantitativo preparato ed il numero dei vostri commensali. Il procedimento delle polpette prevede una prima cottura dei carciofi trifolati in padella e successivamente quella al forno dopo che avrete formato le polpette con l’unione degli altri ingredienti.

Dosi per

  • 15/20 polpette
  •  4 carciofi
  •  1/2 limone
  •  1 spicchio di aglio
  •  prezzemolo
  •  olio di oliva extravergine
  •  sale
  •  200 ml di brodo vegetale
  •  200 gr di ricotta
  •  1 uovo
  •  1 cucchiaio di parmigiano
  •  2 cucchiai di pangrattato
  •  50 gr di provolino
  •  pangrattato extra

COME FARE LE POLPETTE DI CARCIOFI E RICOTTA

Pulite i carciofi, tagliateli a spicchietti e metteteli man mano in una ciotola con acqua e succo di mezzo limone.
Se non sapete come pulirli seguite qui la guida.

1 talgiare carciofi

1

In una padella riscaldate l’olio con l’aglio.
Aggiungete poi i carciofi e dopo un paio di minuti il prezzemolo, il brodo caldo ed un pizzico di sale.

2 cocere carciofi

2

Quando il brodo si sarà assorbito ed i carciofi ammorbiditi, sollevateli e tagliateli in piccoli pezzetti.
Trasferiteli in una ciotola con uovo, ricotta, parmigiano, pangrattato e provolino.

3 aggiungere ricotta

3

Una volta amalgamati gli ingredienti, formate le polpette e passatele nel pangrattato.
Man mano posizionatele in una leccarda rivestita di carta forno.
Cuocete quindi a 180 °C per 20 minuti.

4 formare cuocere polpette

4

Le vostre polpette di carciofi e ricotta sono pronte per essere servite.

Polpette carciofi e ricotta