Fonduta svizzera

pubblicato in: Senza categoria | 0

La fonduta svizzera, o meglio, la fondue, è un delizioso secondo piatto da preparare con emmental e gruviera (o groviera), il tipico formaggio svizzero. La preparazione è davvero molto semplice, vi servirà però il set per fonduta per mantenere in caldo la ricetta una volta che la porterete in tavola.
Già tempo fa vi avevo dato la ricetta per preparare la fonduta di formaggio all’italiana, diciamo così, un piatto che in inverno a casa mia è un vero e proprio must. Solitamente sono io a portare il set e preparare tutto per la famiglia che si raccoglie intorno alla tavola per cenare e chiacchierare insieme, bellissimo! Insomma, la ricetta della fonduta svizzera è la seguente, non ha burro e uova quindi è completamente diversa dalla fonduta piemontese di cui vi parlavo, vale la pena provarle entrambe e vedere quale vi ispira di più.

 

Dosi per

 

COME FARE LA FONDUTA SVIZZERA

Tagliate a tocchetti l’emmental e grattugiate il gruviera.
Mettete quindi i formaggi in un pentolino.

1 formaggi nel pentolino

1

Spostate quest’ultimo sul fuoco ed aggiungete il succo di limone, il pepe, la noce moscata ed il vino.
Amalgamate e fate sciogliere i formaggi, quindi mettete la maizena e portate ad ebollizione.

2 unire amido

2

Tagliate il pane a dadini e tostatelo in padella per qualche minuto.

4 tostare pane

3

Sbucciate lo spicchio d’aglio e strofinatelo all’interno della caquelon.
Posizionate quest’ultima sul fornellino e versateci dentro la fonduta di formaggio ottenuta.

3 versare fonduta

4

Servite la vostra fonduta svizzera con le apposite forchettine per intingere il pane.

fonduta svizzera