Vellutata di carciofi

pubblicato in: Senza categoria | 0

La vellutata di carciofi è la ricetta ideale per gli amanti di quest’ortaggio. Per ottenere la crema di carciofi degna di una vellutata, basterà cuocerli in pentola per circa 40 minuti insieme ad una patata (of course) prima di frullarli e mantecarli con un po’ di burro e parmigiano.
Si tratta di un primo piatto leggero, salutare, buono, semplice e vegetariano, cosa volere di più per scaldarci in queste gelide serate?

Dosi per

  • 4 persone

COME FARE LA VELLUTATA DI CARCIOFI

Pulite i carciofi, se non sapete come fare seguite qui la guida.
Tagliateli a spicchi e trasferiteli mano mano in una ciotola con acqua e limone.

1 pulire carciofi

1

Tagliate a fette sottili il porro, mettetelo in pentola con l’olio e successivamente aggiungete i carciofi scolati.
Lasciate insaporire per 5 minuti.

2 porro e carciofi

2

Mentre i carciofi s’insaporiscono, pelate la patata e tagliatela a tocchetti.
Mettete anch’essa in pentola con il prezzemolo, amalgamate ed aspettate altri 5 minuti.

3 aggiungere patate

3

Portate ad ebollizione il brodo vegetale e mettetelo in pentola, con il sale, ricoprendo i carciofi.
Fate cuocere per circa 30 minuti.

4 aggiungere brodo

4

Poco prima di terminare la cottura utilizzate un frullatore ad immersione.
Quando i carciofi saranno diventati come una crema, aggiungete il burro ed il parmigiano.
Mantecate.

5 frullare

5

Aggiungete dei crostini di pane e portate in tavola la vostra vellutata di carciofi.