Risotto con uva e fontina

pubblicato in: Senza categoria | 0


Il risotto con uva e fontina è un primo piatto molto buono e dal sapore delicato, uva e formaggio insieme sono davvero deliziosi. Non è sicuramente la prima volta che della frutta viene accostata al formaggio, gli abbinamenti infatti sono vari e sempre molto ottimi!
Se amate il riso e volete provare un risotto diverso dal solito cimentatevi in questa preparazione: facile e gustosa, perfetta per un primo piatto insolito. Se però in cucina avete poca pazienza fatevi aiutare da qualcuno a rimuovere i semini nei chicchi di uva, io la trovo un’operazione abbastanza noiosetta 😛 Ragazze, oggi sono di nuovo con la valigia pronta, questa volta in direzione Milano per un altro evento sul marketing. Stavolta mi scoccia un po’ lasciare Elisa, sono i primi giorni della scuola elementare e lo trovo un momento delicato, ma per fortuna è solo per due giorni. Un bacino e ci leggiamo dopo.

Dosi per

  • 4 persone

 

COME FARE IL RISOTTO CON UVA E FONTINA

In un’ampia padella fate rosolare la cipolla tritata finemente con il burro.
Aggiungete successivamente il riso.

1 tostare riso

1

Dopo averlo tostato, sfumate con il vino bianco, poi proseguite la cottura mettendo un mestolo di brodo caldo alla volta.
Intanto pulite l’uva, tagliate i chicchi e rimuovete i semini. Tagliate a dadini anche la fontina.
5 minuti prima del termine cottura del riso, incorporate uva e formaggio.

2 aggiungere brodo

2

Amalgamate gli ingredienti, fate ammorbidire l’uva e sciogliere il formaggio.
In ultimo aggiustate di sale, mettete il parmigiano ed il pepe.

3 aggiungere uva e fontina

3

Il vostro risotto è pronto per essere portato in tavola.

4 mantecare

4

 

risotto all uva