Pappardelle con salsa di capesante allo zafferano

pubblicato in: primi | 0

INGREDIENTI

• 400 g di pappardelle fresche all’uovo
• 12 capesante pulite
• 1 bustina di zafferano in stimmi
• 2 dl di brodo di pesce
• 1 striscia di alga nori della larghezza di circa 3 cm
• 40 g di burro
• sale

 

INTRODUZIONE

Pappardelle fresche all’uovo, capesante e zafferano: tre ingredienti preziosi per un primo piatto delicato e sofisticato.

La ricetta di queste pappardelle è di facile esecuzione e può esser preparata per un’occasione speciale, come una cena importante.
Un piatto speciale dove la pasta fresca si mischia a ingredienti pregiati, un primo di pesce di sicura riuscita per poter prendere i propri ospiti per la gola.

Se vi piace il genere e volete preparare altri primi piatti a base di pasta fresca all’uovo, potete scegliere tra le tante ricette del Cucchiaio d’Argento. Sempre a vostra disposizione!

 

PROCEDIMENTO

Staccate le noci dalla parte rossa, detta corallo, delle capesante, sciacquatele e tagliatele a fettine sottili. Sciogliete 30 grammi di burro in una padella, unite i coralli, cuoceteli per un minuto e bagnateli con il brodo di pesce caldo. Unite lo zafferano, regolate di sale e proseguite la cottura su fiamma vivace per 4-5 minuti.

Frullate tutto con un mixer a immersione, fino a ottenere una salsa liscia e omogenea. Sciogliete il burro rimasto, rosolatevi le noci delle cappesante per 2 minuti e regolate di sale.

Cuocete la pasta, scolatela molto al dente e proseguite la cottura nella salsa di cappesante preparata, a cottura ultimata unite le noci rosolate e completate con l’alga tagliata a striscioline sottilissime.