Chips di zucca al rosmarino

pubblicato in: contorno | 0

INGREDIENTI

• 600 g di zucca mantovana già pulita
• olio extravergine di oliva
• 2-3 rametti di rosmarino
• sale

 

INTRODUZIONE

Colorate e belle da vedere, queste chips di zucca al rosmarino sono uno spuntino salato, goloso e salutare e una ricetta vegetariana facile e veloce. Come snack le chips si prestano a essere gustate in mille modi, per esempio mentre si legge un buon libro o davanti alla tv, ma possono anche aprire un pasto o affiancare con tutto il sapore dell’autunno il cestino del pane.

Le dosi indicate sono per quattro, ma queste chips sono talmente golose che non vi sembreranno mai abbastanza. Considerate poi che la zucca in cottura perde molta acqua e si riduce considerevolmente.

Se siete un po’ pigri e non avete voglia di sbucciare la zucca, lavatela molto bene, privatela dei semi e affettatela con la buccia.

Fragranti e aromatizzate, potete mangiare le chips senza buccia, o gustarvi anche la buccia che diventa morbida e croccante allo stesso tempo.

Se vi piace l’idea di realizzare delle chips croccanti consultate anche la ricetta delle chips di patate o di verdure. Se poi volete passare a una versione dolce, lasciatevi conquistare dal gusto delle chips di mela.

 

PROCEDIMENTO

Tagliate la zucca a fettine di 2 millimetri circa di spessore utilizzando una mandolina, un’affettatrice o un coltello a lama grande e ben affilato. L’omogeneità delle fette favorirà una cottura uniforme.

Accendete il forno a 180°. Foderate di carta da forno una o due placche e disponetevi le fettine di zucca molto vicine tra loro ma non sovrapposte. Spennellatele di olio e spolverizzatele col rosmarino tritato. Infornate la zucca per 25-30 minuti fino a che risulterà ben dorata e abbrustolita. Togliete la zucca dal forno, spolverizzate le chips con sale, trasferitele in una ciotola e servitele. Infornate e cuocete allo stesso modo la seconda teglia e, se necessario, anche la terza.